Covid, a rischio collasso la sanità: «Situazione grave, verso il codice nero»

Covid, a rischio collasso la sanità: «Situazione grave, verso il codice nero»

«Ciò che si decide oggi avrà effetto fra 10-15 giorni»

Situazione covid fuori controllo a Napoli. «Abbiamo bisogno di aiuto ora. Roma decida per una misura drastica». Così, il presidente dell'Ordine dei Medici di Napoli, Bruno Zuccarelli, lancia l'allarma a seguito di un confronto con i colleghi degli ospedali di Napoli e provincia. 

 

Leggi anche - Covid, Gimbe: +153% casi nell'ultima settimana, i positivi sono 1,2 milioni. Non decollano le vaccinazioni 5-11 anni

 

«Né all'indomani del primo lockdown - spiega - né nella 2^ e 3^ ondata, la situazione è stata tanto grave, ora rischiamo di perderne il controllo».

E aggiunge: «Ciò che si decide oggi avrà effetto fra 10-15 giorni. Se vogliamo evitare il peggio si intervenga subito, non metteteci in condizione di dover applicare il codice nero», ha concluso riferendosi al percorso medico per decidere chi curare e chi no».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 6 Gennaio 2022, 16:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA