Il ciclista Manuel Senni investito da un'auto pirata: «Si stava allenando per il Giro»
di Simone Pierini

Il ciclista Manuel Senni investito da un'auto pirata: «Si stava allenando per il Giro»

Manuel Senni, 27enne ciclista professionista della Bardiani-Csf, è stato investito questa mattina intorno alle 9 da un'auto pirata. L'atleta di Sala di Cesenatico è stato tamponato all'altezza della rotatoria di Villalta - mentre si allenava per il Giro d'Italia - da una Fiat Punto condotto da un cesenaticense di 55 anni che, dopo essersi fermato un momento, si è dato alla fuga per poi essere rintracciato dalla Polizia Municipale di Cesenatico.



L'automobilista, dopo aver constatato che il ciclista era terra ma non in pericolo di vita e soccorso da altre persone, è ripartito in auto con a bordo un'amica. Nella caduta Senni si è fratturato lo scafoide e ha riportato problemi a un dito. Ricoverato al 'Bufalini' di Cesena è stato sottoposto ad intervento chirurgico. L'investitore verrà multato e gli verranno tolti dieci punti dalla patente. Se la prognosi del ciclista dovesse essere superiore ai 40 giorni sarà denunciato d'ufficio per lesioni gravi o gravissime.
© RIPRODUZIONE RISERVATA