Emorragia cerebrale improvvisa: Christian muore in pochi attimi. «Stava bene e scherzava sempre»

Padova, emorragia cerebrale: Christian Trevisan muore in pochi attimi. «Stava bene e scherzava sempre»

«Sembra il tuo ennesimo scherzo». Chi era abituato all'acuta ironia di Christian, al tempismo perfetto delle sue battute, ai suoi modi affabili non riesce a credere a un'uscita di scena tanto improvvisa e prematura. Christian Trevisan, bancario ed ex assessore di Saletto (Padova), è morto venerdì a soli 48 anni dopo un'emorragia cerebrale di cui non sono ancora state chiarite le cause.

 

Elicottero precipita sul tetto dell'ospedale

 

Il brutto scherzo stavolta lo ha fatto il destino, strappandolo all'affetto della famiglia e dell'intera.


Ultimo aggiornamento: Domenica 8 Novembre 2020, 17:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA