Tragedia del viadotto, il ricordo delle colleghe di Marina a Chi l'ha Visto?: «A noi sembrava serena»

A Chi l'ha Visto? il ricordo delle colleghe di Marina Angrilli, la moglie del manager che ha lanciato la figlia Ludovica di 10 anni dal cavalcavia dell'A14 prima di suicidarsi davanti gli agenti della polizia che tentavano la mediazione. Fausto Filippone avrebbe ucciso anche la moglie spingendola giù dal balcone con la scusa di un selfie. «A noi è apparsa sempre serena», spiegano ai microfoni di Rai Tre le insegnanti Barbara e Concetta.

Tragedia del viadotto, Filippone e la trappola per uccidere la moglie: «Facciamoci un selfie»

Nessuno avrebbe mai potuto immaginare il dramma che stava per essere consumato. Lo psichiatra, intervistato sempre dagli inviati di Chi l'ha Visto?, ha raccontato che l'uomo gli avrebbe parlato di un evento che gli avrebbe sconvolto la vita 15 mesi fa.



Intanto, la scuola dove lavorava la donna è in lutto. Sconvolti i suoi studenti. Le professoresse però sottolineano di voler mantenere vivo il ricordo della collega: «I ragazzi hanno risposto al dolore che provano con la volontà di portare avanti delle attività e delle uscite didattiche iniziate da Marina». 
Mercoledì 23 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-05-24 07:41:13
Vorrei capire cosa c'entra questa intervista con la trasmissione. "Chi l'ha visto" nasce per cercare persone scomparse e in questo caso non c'è alcuno/a da cercare. Ennesima occasione per fare spettacolo e con un tema così serio trovo fortemente offensivo sfruttare le occasioni drammatiche, tragiche solo per fare due interviste perfettamente inutili solo per portare altro dolore in TV. Questa trasformazione di questa trasmissione è sempre più sfacciata e irrispettosa. Con quella "faccia d'angelo" la Sciarelli ha cambiato la finalità del programma. Sorprendente maleducata
DALLA HOME