A "Chi l'ha Visto" la mamma di Amalia Voican, morta e mangiata dagli animali: «Si fidava troppo»

A "Chi l'ha Visto" la mamma di Amalia Voican, morta e mangiata dagli animali: «Si fidava troppo»

Giallo sulla morte di Amalia Voican, trovata morta a 21 anni in centro a Roma. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione e sembra che nel luogo del ritrovamento dormissero altre persone. La mamma della ragazza di nazionalità romena spiega a Chi l'ha Visto? che «si fidava troppo di tutti».

«Amalia è morta a 21 anni, mangiata dagli animali davanti a tutti in centro a Roma»

Amalia era sparita nel nulla il 16 aprile scorso. Poche settimane fa è stata ritrovata in un appartamento spacciato per ostello e in condizioni di degrado, mangiata dagli animali. Sul suo volto vi erano chiari segni di morsi di roditori. Qualcuno le aveva messo una coperta addosso per coprire il suo cadavere, senza però denunciarne la morte. 


Sarà l'autopsia a decretare le cause del decesso, ma al momento, stando a quanto emerso dall'inchiesta, Amalia non sarebbe morta per cause violente. La trasmissione di Rai Tre ha intervistato i vicini, coloro che hanno chiamato le forze dell'ordine dopo aver sentito un cattivo odore.


I genitori lanciano un appello a chiunque sappia qualcosa e chiedono che nessuno provi a depistare le indagini. Un uomo, infatti, aveva chiamato per chiedere soldi in cambio della vita della ragazza: «Avete due settimane di tempo per trovare diecimila euro altrimenti per Amalia è finita». Durante il programma viene fatta ascoltare una nuova telefonata in cui l'uomo misterioso spiega di aver preso tutti in giro e che non c'entra nulla con la sua morte.

 


 
Ultimo aggiornamento: 21 Giugno, 11:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA