Parcheggia l'auto nel silos e dimentica i due figli: «Stavano dormendo». Salvati dalla sicurezza

Parcheggia l'auto nel silos e dimentica i due figli: «Stavano dormendo». Salvati dalla sicurezza

Ha dimenticato i figli, di 10 e 4 anni, nell'auto parcheggiata. I bambini stavano dormendo, quindi forse per quello la mamma, distratta, è scesa dalla vettura dimenticandosi completamente della loro presenza: accade a Cesena, dove ci sono stati ieri attimi di paura per i due piccoli, messi in salvo con prontezza dagli addetti alla manutenzione del parcheggio silos della Barriera.

Angelo Bonomelli, l'imprenditore trovato morto in auto: sembrava un malore, ma è stato omicidio

Dimentica i figli in auto, cos'è accaduto

I tecnici ci hanno messo poco meno di cinque minuti - scrive il quotidiano Il Resto del Carlino - per tirare fuori l'auto con dentro i bambini dal parcheggio. La donna, intorno alle 14, ha posizionato la sua Doblò nell'apposita area destinata alle procedure meccaniche e ha fatto partire la sosta: la vettura è dunque scesa all'interno del pozzo sottostante, stivata in appositi spazi in cui sarebbe rimasta parcheggiata, bloccata, finché il proprietario non decide di andare a riprendersela.

Peccato che la donna si fosse dimenticata di far scendere i figli dall'auto, e i bambini sono rimasti a dormire sui sedili posteriori: ad accorgersi di tutto è stata un'altra cliente del parcheggio, che ha dato l'allarme chiamando l'assistenza. Gli addetti alla sicurezza hanno liberato poi i bambini facendo di tutto perché non si facessero prendere dal panico aprendo gli sportelli nel momento sbagliato. E' finita bene.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Novembre 2022, 11:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA