Bambina positiva al coronavirus in un centro estivo: contagiata dal papà, tamponi a compagni e educatori

Bambina positiva al coronavirus in un centro estivo: contagiata dal papà, tamponi a compagni e educatori

Dopo il caso di ieri nel Vicentino, arriva oggi la notizia di una bambina in età scolare che frequenta un centro estivo '6-10 anni' nella Bassa Reggiana, è risultata positiva al coronavirus. La piccola è stata sottoposta al tampone dopo che il padre era stato contagiato perché entrato in contatto da un'altra persona ammalata. Le condizioni di entrambi al momento sono comunque buone e non desterebbero particolari preoccupazioni.

Leggi anche > Covid in Lombardia, animatore di un campo estivo positivo: bambini e ragazzi in isolamento

Ora, scrivono i quotidiani locali, saranno sottoposti al tampone anche i sette bambini e i tre educatori del centro estivo che erano stati suddivisi nel gruppo - come da misure anti-Covid stabilite da un protocollo regionale per queste attività - con la bambina positiva. Ieri, in via precauzionale, l'attività gestita dall'associazione è stata sospesa in attesa di avere i risultati dei test. Per tutti i partecipanti è scattato contestualmente l'isolamento preventivo, come da procedura dettata dall'Ausl.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Luglio 2020, 12:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA