Caro bollette, le misure in arrivo: bonus bis da 150 euro per 20 milioni

Caro bollette, le misure in arrivo: bonus bis da 150 euro per 20 milioni

di Alessandra Severini

Fra bonus bollette e tagli alle accise il governo Draghi ha provato a frenare la corsa del prezzo di gas ed elettricità ma purtroppo i risultati sono stati scarsi. Ora il governo di centrodestra che sta per insediarsi si troverà di fronte una situazione esplosiva.

Caro bollette, quasi 5 milioni di italiani non le hanno pagate: «Per due su tre era la prima volta»

Giorgia Meloni non può fallire e sta studiando da tempo come fare per sostenere famiglie ed imprese. Circa 10 miliardi dovrebbero essere destinati a bissare il bonus da 150 euro per 20 milioni di lavoratori e pensionati, compresi precari e autonomi, con redditi fino a 20 mila euro annui; a prorogare lo sconto sui carburanti di 30,5 centesimi fino a fine anno e forse anche ad alzare il tetto Isee per il bonus sociale in bolletta.

Allo studio di FdI ci sarebbe anche la moratoria per famiglie e imprese sulle bollette non pagate: almeno sei mesi di non morosità e senza distacchi di luce e gas. In attesa di sapere poi quale decisioni prenderà l'Europa per contrastare il caro energia. Dalla riunione dell'esecutivo europeo prevista per domani però non dovrebbero arrivare grosse novità. Di certo non verrà affrontato direttamente il tema del price cap' sul gas, come invece alcuni paesi europei tra cui l'Italia chiedevano.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Ottobre 2022, 11:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA