Carlo Santucci, il medico precario che ha salvato la vita a una donna con 40 minuti di massaggio cardiaco in treno, nominato eroe da Mattarella

Massaggio cardiaco a una donna in treno per 40 minuti, medico precario le salva la vita: nominato eroe della Repubblica

Il presidente Sergio Mattarella ha nominato, motu proprio, il dottor Carlo Santucci Cavaliere al merito della Repubblica. Si tratta del giovane medico che aveva salvato la turista nel treno sulle Dolomiti. E nel frattempo lui il prossimo 20 gennaio comincerà il corso in Veneto finalizzato all’assunzione di 500 nuovi camici bianchi negli ospedali.

Leggi anche > Eroi civili, chi sono le 32 persone "normali" premiate dal Presidente Mattarella




«Sono molto orgoglioso non solo come medico ma soprattutto come persona per aver salvato una vita». Così Carlo Santucci, medico precario, ha commentato il riconoscimento conferitogli dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di Cavaliere dell'Ordine al Merito.

Leggi anche > Massimo Pieraccini, "l'angelo dei trapianti" premiato tra gli eroi da Mattarella: in 27 anni 11mila trasporti per salvare vite

Santucci, 34 anni, è l'eroe che sul cosiddetto 'trenino delle bici', che trasporta i turisti al termine della ciclabile Lienz-Dobbiaco, il 27 agosto scorso ha tenuto in vita con un massaggio cardiaco di 40 interminabili minuti una donna toscana colpita da malore, fino all'arrivo dell'elicottero del soccorso, consentendo di salvarla. Il giovane era a bordo del treno e stava tornando a Dobbiaco quando sentì gridare: «un medico, un medico, c'è un medico?». A urlare era il marito della donna, con a fianco la loro figlia di 6 anni, che piangeva disperata. Senza indugio Santucci si lanciò in soccorso della turista, e cominciò il lunghissimo massaggio cardiaco, salvandola. Solo a quel punto nel vagone scattò l'applauso a sciogliere la tensione. Oggi è giunto per lui il riconoscimento «Per l'altruismo e l'impegno profuso nel delicato intervento di primo soccorso», come si legge nella motivazione.

Leggi anche > Christian Bracich, imprenditore assume a tempo indeterminato la dipendente incinta: Mattarella lo Nomina eroe della Repubblica

Per Santucci, inoltre, è pronta l'assunzione nel servizio sanitario in Veneto. «Siamo orgogliosi di poter avere il dottor Carlo Santucci tra i nostri futuri medici - annuncia il Governatore del Veneto Luca Zaia - Bene ha fatto il Presidente della Repubblica Mattarella a cogliere la grandezza del suo intervento di primo soccorso, conferendogli una prestigiosa e meritata onorificenza al merito». «Non sono un eroe - commenta Santucci - ma faccio sport e questo mi ha aiutato a reggere la fatica fisica per un tempo così lungo. E poi c'era quella bimba disperata che piangeva». «Dobbiamo imparare a radicare un senso civico - aggiunge - che permetta a tutti di riconoscere nell'altro un pò di noi stessi; poi dobbiamo avere una sensibilità maggiore sulle tematiche delle emergenze ed urgenze della vita». Santucci conferma il proprio arrivo in Veneto, colloquio il 20 gennaio, per la scelta della sede sanitaria dove inizierà il nuovo lavoro. La sede potrebbe uno dei luoghi che Santucci ama di più: Cortina d'Ampezzo.

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Dicembre 2019, 11:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA