Carabiniere ucciso nella sparatoria, i colleghi coprono l'auto con il tricolore in segno di lutto

L'auto del maresciallo dei Carabinieri maggiore Vincenzo Carlo Di Gennaro, rimasto ucciso in una sparatoria a Cagnano Varano in provincia di Foggia è stata coperta dai colleghi intervenuti sul posto con una bandiera tricolore.

Carabiniere ucciso, chi era Vincenzo di Gennaro. Stava per sposarsi, i colleghi: «La bontà fatta persona»

Carabiniere ucciso a Foggia, Salvini pubblica la foto del killer: «Un infame, non merita di uscire di galera»

 

«A Foggia per stringere in un abbraccio i familiari del maresciallo Vincenzo Di Gennaro, ucciso questa mattina a Cagnano Varano. Un servitore dello Stato colto di sorpresa e caduto in servizio, nel pieno esercizio delle sue funzioni. Il Governo, l'Arma dei Carabinieri e il Paese intero gli sono debitori e sono al fianco della famiglia che vive la sofferenza di questa perdita». Lo scrive il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla sua pagina Fb.

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA