Carabiniere ucciso, come sta il collega ferito. Conte fa visita all'agente Pasquale Casertano

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha raggiunto l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo per far visita al carabiniere Pasquale Casertano, ferito questa mattina al fianco e al braccio a Cagnano Varano nel corso dell'agguato in cui è morto il maresciallo Vincenzo Di Gennaro.

Carabiniere ucciso nella sparatoria, i colleghi coprono l'auto con il tricolore in segno di lutto



«L'ho trovato in buone condizioni. È fuori pericolo, si trova in una struttura di eccellenza», ha detto il premier Giuseppe Conte dopo la visita al carabiniere Pasquale Casertano.

 
 


«Fortunatamente - ha aggiunto - sarà affidato alle cure professionali di chi ha molta sensibilità umana perché li conosco personalmente essendo cresciuto a San Giovanni Rotondo. Riuscirà a recuperare prontamente. Per come si sono svolti i fatti siamo davvero molto lieti di avergli potuto parlare e l'ho trovato in discrete condizioni».



 
Sabato 13 Aprile 2019, 21:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA