Cannabis Light, Giancarlo Magalli: «Penso sia giusto monitorare che effetto fa»

Cannabis Light, Giancarlo Magalli: «Penso sia giusto monitorare che effetto fa»

Non esageriamo. Non stiamo parlando di proibizionismo. Mi sembra una decisione ragionevole. Giusto monitorare. Non ci vedo nulla di male nel dire fermi tutti. Aspettiamo un attimo. Vediamo se si tratta di sostanze innocue, se la cannabis fa bene o fa male, se ne puoi fumare due, o cinque o dieci. Anche perché tra i consumatori ci sono molti ragazzi. L'ideale sarebbe che facessero dei test e ci dicessero che non fa male. Avere però la certezza. Così sono contenti tutti, quelli che la vendono, quelli che la comprano e quelli che ne fanno uso.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Giugno 2018, 09:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA