Cannabis Light, Corrado Formigli: «Non condivido qualsiasi forma di proibizionismo»

Cannabis Light, Corrado Formigli: «Non condivido qualsiasi forma di proibizionismo»

Personalmente sono contrario da sempre a ogni forma di proibizionismo. Tanto più nel caso delle droghe leggere, per le quali non ci trovo nessun problema e nessun reato a legalizzarle. È un po' come il fumo e l'alcool, sta all'acquirente sapersi regolare nel consumo. La libertà di un individuo si vede anche da queste cose. Il proibizionismo invece facilita il mercato nero e la trasgressione. Con la legalizzazione si dà una mazzata al business e a facili e loschi guadagni. Non a caso nei paesi più evoluti esiste la vendita legalizzata.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Giugno 2018, 09:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA