Sbranato e ucciso mentre era al guinzaglio: aggredito da un cane più grande

Sbranato mentre era al guinzaglio: aggredito da un cane più grande

  • 1 mila
    share
Un cane di grossa taglia ha aggredito e ucciso un cagnolino tenuto al guinzaglio dal suo padrone. Orrore in Puglia. E' avvenuto a Tiggiano, in provincia di Lecce. L'animale, che non era tenuto al guinzaglio ed è poi risultato privo di microchip, era per strada con il suo padrone quando si è avventato su un cane più piccolo che invece era tenuto regolarmente al guinzaglio. Sul posto è intervenuto il servizio veterinario ma per il cagnolino non c'è stato nulla da fare.
Ora il cane aggressore è stato preso in consegna dai medici per essere tenuto sotto osservazione. Il padrone è stato multato quanto ai risvolti penali dipenderanno dalla decisione del proprietario del cagnolino di sporgere o meno denuncia sull'accaduto.
Venerdì 21 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME