«Non soffre più»: morto Angelo, il cane simbolo dei roghi in Sardegna

«Non soffre più»: morto Angelo, il cane simbolo dei roghi in Sardegna

Angelo non ce l'ha fatta. Il cane rimasto gravemente ustionato durante gli incendi nella provincia di Oristano in Sardegna è morto. Lo comunicano sui social i veterinari della clinica DueMari dove era stato trasportato in gravissimi condizioni. 

 

 

 

 

Il cane, poi ribattezzato Angelo, era rimasto fermo davanti al muretto dove c'erano le pecore che spesso lui custodiva, nonostante le fiamme altissime nella zona. Questo cane pastore era diventato il simbolo degli incendi in Sardegna. Era rimasto ferito con ustioni alle zampe, ai polpastrelli e al muso. oggi è arribvata purtroppo la tristissima notizia della sua morte. "Non soffre più" hanno scritto i medici su facebook annunciando che le amorevoli cure non sono state sufficienti per salvargli la vita.

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 4 Agosto 2021, 19:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA