Sulla scheda un “De” di troppo: sbagliato il nome del candidato sindaco
di Francesco DE PASCALIS

Lecce, sulla scheda un “De” di troppo: sbagliato il nome del candidato sindaco

Roberto Nitto diventa Roberto De Nitto. L'errore di stampa chiaramente evidente sulla scheda utile per le elezioni amministraive di Novoli, comune leccese del Nord Salento, genera non poche polemiche e qualche preoccupazione nell'elettorato che da questa mattina alle 7.00 si è recato nelle 7 sezioni tutte localizzate presso la scuola elementare "Oronzo Parlangeli" di Via de Caduti. Questi i fatti. Sin dall'apertura dei seggi, qualcuno ha notato che il nome di uno dei tre candidati sindaco, era riportato sulla scheda con un refuso. Corretto il nome ed il simbolo del candidato sindaco Giovanni De Luca di "Progetto Sociale per Novoli", corretto il simbolo ed il nome di Marco de Luca candidato sindaco di "Insieme per Novoli", corretto il simbolo ma purtroppo errato il cognome di Roberto Nitto candidato sindaco di "Novoli in Comune", erroneamente riportato sulla scheda come Roberto De Nitto.

Dopo aver appurato che l'errore fosse contenuto su tutte le schede spedite, i presidenti di seggio hanno avvisato l'ufficio elettorale del comune di Novoli che di seguito ha avvisato con i caratteri ell'urgenza la Perfettura di Lecce che a sua volta si è interfacciata direttamente con il Viminale a Roma. 

Proprio sul caso di Novoli, abbiamo sentito il prefetto vicario, tra l'altro responsabile dell'ufficio elettorale di tutta la provincia di Lecce, dottor Guido Aprea che ha chiarito e riscostruito i fatti tranquillizzando l'elettorato. "Abbiamo appurato che vi è stato un refuso tipografico sulla scheda elettorale utile per le amministrative -ha spiegato il dottor Aprea-. Abbiamo avviato tutte le procedure di consulto con gli organi competenti e dopo aver valutato che le sette sezioni sono localizzate in un unico pelsso elettorale, dopo aver constatato che su tutti i manifesti affissi in paese e presso lo stesso plesso com il nome del candidato sindaco Roberto Nitto ed il suo simbolo erano riportati correttamente, nonostante il refuso del suo cognome al quale è stata aggiunto un De, riteniamo non vi sia alcun elemento che possa ingenerare confusione nella volontà dell'elettorato, che resta chiara e non modificabile dall'errore stesso dovuto alla stampa delle schede".

Sul fronte di Novoli in Comune il candidato sindaco, l'avvocato Roberto Nitto non ha voluto rilascaiare alcuna dichiarazione in merito trincerandosi dietro un "no comment" che sa tanto di approfondimento successivo della tematica
Domenica 26 Maggio 2019, 17:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA