Camilla Canepa, commozione ai funerali: i compagni di classe lanciano in aria palloncini bianchi

Camilla Canepa, commozione ai funerali: i compagni di classe lanciano in aria palloncini bianchi

Camilla Canepa, è il giorno dei funerali. Il feretro della ragazza morta a 18 anni dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid Vazxevria (AstraZeneca), è arrivato poco dopo le 16 nella chiesa di Sant'Antonio a Sestri Levante, coperto di fiori bianchi. La messa viene officiata dal vescovo Alberto Tanasini che ha aperto le esequie leggendo il messaggio di Papa Francesco che rivolge preghiere per Camilla.

 

Leggi anche >  «Tre aspetti nel mirino dei pm». Forse la 18enne si poteva salvare

 

Il pontefice, nel suo messaggio letto dal vescovo, si è detto vicino al papà Roberto, alla mamma Barbara e alla sorella Beatrice «in un momento così doloroso». Sestri è in lutto cittadino, negozi e esercizi commerciali hanno abbassato le saracinesche. Alla cerimonia prende parte in forma ufficiale il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio. L'uscita del feretro è stata accompagnata da un lungo applauso, con compagni e compagne di classe di Camilla che hanno lanciato in aria alcuni palloncini bianchi.

 

Camilla Canepa, morta a 18 anni

 

Proseguono le indagini sulla morte

 

Intanto proseguono le indagini della procura di Genova sulla vicenda di Camilla. Nelle prossime ore i pm Francesca Rombolà e Stefano Puppo, coordinati dall'aggiunto Francesco Pinto, sentiranno tutti i medici che hanno preso in cura la giovane. Dal medico di base al ginecologo, passando per il personale sanitario degli ospedali di Lavagna e del San Martino e quelli dell'hub vaccinale dove le è stato inoculato il siero. Ieri è stata eseguita l'autopsia che ha confermato il decesso per emorragia cerebrale. Il medico legale Luca Tajana e l'ematologo Franco Piovella hanno chiesto 90 giorni per completare gli accertamenti anche istologici.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Giugno 2021, 07:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA