Calisto Tanzi morto, chi era: dalla Parmalat allo sport con il Parma e la Formula Uno

Calisto Tanzi morto, chi era: dalla Parmalat allo sport con il Parma e la Formula Uno

Una vita da imprenditore per Calisto Tanzi, in un'avventura che lo ha portato da fatturati miliardari fino alla bancarotta e ai guai giudiziari. L'ex patron della Parmalat, morto a 83 anni, era nato a Collecchio il 17 novembre 1938 da una famiglia di piccoli imprenditori nel settore dei prodotti alimentari fondata a Parma dal nonno. A 21 anni interruppe gli studi universitari per aiutare il padre a gestire l'impresa. Tanzi è stato l'inventore del latte a lunga conservazione (UHT) e grazie anche a questo intuito Parmalat si affermò a livello mondiale arrivando negli anni '70 a fatturare 100 miliardi di lire annui. È degli anni '90 poi l'approdo in Borsa, una mossa però che destò subito qualche preoccupazione nel mondo finanziario a causa dei conti in 'passivò di Parmalat.

 

 

 

Morto Calisto Tanzi, aveva 83 anni: dall'impero del latte al calcio e poi il crac Parmalat

 

Nonostante questo, Tanzi si lanciò in campagne sponsor e di acquisizione, attraverso Parmatour, Parma Calcio, Odeon Tv. I guai più pesanti per il patron di Parmalat iniziarono tra fine anni '90 e inizi del 2000, dall'acquisizione di Eurolat dal gruppo Cirio di Sergio Cragnotti per arrivare alla scoperta del crac Parmalat, nel 2003, che porterà Tanzi in carcere e poi imputato in diversi processi. Il procedimento per bancarotta fraudolenta a Parma, quello principale, si concluse il 9 dicembre 2010 con la condanna a 18 anni di reclusione, condanna sostanzialmente poi confermata in Cassazione. 

 

Lo sport

Il suo nome, oltre che al Parma Calcio, è stato legato ad assi come Gustav Thoeni, Ingemar Stenmark, Niki Lauda e Nelson Piquet. Con il Parma, affiadato negli anni a Nerio Scala, Carlo Ancelotti e Alberto Malesani, l'imprenditore ha vinto la Coppa Italia nel 1992,  la Coppa delle Coppe nel 1993 con  Asprilla e Zola sugli scudi. E poi ancora la Supercoppa europea, e due coppe Uefa,  l'ultima nel 1999. Il ciclo si chiude con nel 2002 con una Coppa Italia.


Ultimo aggiornamento: Sabato 1 Gennaio 2022, 16:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA