Attaccato dai calabroni, scivola in un dirupo e muore

Attaccato dai calabroni, scivola in un dirupo e muore

Un pensionato di 75 anni, Ivo Vincenzi, è morto ieri pomeriggio precipitando in un dirupo, dopo essere scivolato per 40 metri probabilmente per evitare alcuni calabroni. È successo a Sanguineda di Vergato, sull'Appennino bolognese. L'uomo - originario di Asolo, nel Trevigiano, e residente a Casalecchio di Reno - nel primo pomeriggio era uscito dalla casa dove era con la moglie, nei dintorni di Vergato, per fare una passeggiata nei boschi.

Ikea, sbagliano a pagare alle casse automatiche e vengono arrestati. Il racconto choc di una ragazza

Dopo qualche ora la donna, non vedendolo tornare, ha dato l'allarme e sono cominciate le ricette di Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Carabinieri di Vergato. Il corpo senza vita del pensionato è stato localizzato dai tecnici del Saer verso le 23.30 in fondo al dirupo, ma solo intorno alle 2 di notte è stato possibile recuperare la salma. Nei pressi del punto da dove si presume sia caduto, e dove sono stati trovati i suoi occhiali, c'erano alcuni nidi di calabroni.

Sabato 13 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME