Bambino di un anno abbandonato sul passeggino alla sagra: i genitori erano ubriachi

Cagliari, genitori ubriachi abbandonano il figlio di un anno alla sagra delle pesche. Arrestato il padre

Un bambino di un anno abbandonato su un passeggino in mezzo alla folla della sagra delle pesche perché i due genitori erano ubriachi. È quanto accaduto nella serata di ieri, secondo i carabinieri, a San Sperate, un paese a pochi chilometri da Cagliari.

Bambino di tre mesi morto in casa: La mamma: «L'ho allattato e ha perso conoscenza»
Bimbo di 8 settimane ucciso dal padre geloso: «Usato come un bastone per picchiare la madre»


Il piccolo si trova ora al sicuro dai nonni ma i due genitori, entrambi 24enni di un paese poco distante da quello dove c'era la festa, dovranno rispondere di abbandono di minore. Secondo la ricostruzione dei militari, il tutto è avvenuto poco dopo la mezzanotte quando i carabinieri, avvisati da una segnalazione, hanno trovato il bambino solo e abbandonato sul passeggino. Poco dopo i genitori - lui un operaio lei disoccupata - sono ricomparsi e, visibilmente ubriachi, hanno reclamato la restituzione del bambino. I due sono invece stati condotti in caserma dove il padre del bambino ha perso il controllo, aggredendo un carabiniere. A quel punto è scattato l'arresto per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato: l'uomo è stato posto ai domiciliari.

I fatti sono stati segnalati anche alla Procura dei minori di Cagliari che si occuperà di adottare adeguate misure a tutela del bambino.

Domenica 21 Luglio 2019, 12:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA