Pedala in bici e crolla sull'asfalto all'improvviso in mezzo al traffico: morto

Lecce, pedala in bici e crolla sull'asfalto all'improvviso in mezzo al traffico: morto

Un uomo privo di vita è stato rinvenuto questa mattina a Lecce, in via Palumbo, nel quartiere Salesiani.
Aveva un trauma cranico facciale e giaceva per terra accanto alla sua bicicletta. Ad allertare i soccorsi è stato un passante, che lo ha visto accasciarsi e cadere rovinosamente al suolo. Ma all'arrivo del 118 in eliambulanza e degli agenti della questura per il ciclista, F.S., 65 anni, non c'era più nulla da fare.

LEGGI ANCHE > muore a 29 anni mentre gioca a calcetto

La salma è stata condotta al Vito Fazzi di Lecce a disposizione dell'autorità giudiziaria. Al vaglio le possibili cause della morte. Non è chiaro infatti se l'uomo sia caduto perché colto da un malore o sia stata invece la caduta a risultargli fatale. Si verificherà quindi se si tratta di cause naturali o se piuttosto il 65enne sia stato investito.
 
Giovedì 10 Ottobre 2019, 21:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA