Bustine di zenzero in polvere ritirate dal mercato dal Ministero della Salute: «Rischio salmonella»

Bustine di zenzero in polvere ritirate dal mercato dal Ministero della Salute: «Rischio salmonella»

Rischio salmonella nello zenzero in polvere. Il Ministero della salute ha richiamato un lotto di zenzero in polvere a marchio Lucrom per la presenza di Salmonella. Si tratta di un formato commercializzato in bustine da circa 60 grammi, prodotto in provincia di Monza e Brianza da LUCROM Snc di Silvia e Fabrizio Lucini, nello stabilimento di via Concordia n° 41 a Renate.

Leggi anche >  Listeria, confermato il primo contagio fuori dalla Spagna: è un inglese colpito dopo un viaggio in Andalusia

Nello specifico, ad essere interessato al ritiro è il numero di lotto L 2275 e scadenza minima del 31-12-221. La raccomandazione è di non consumare il prodotto a fine cautelativo del cliente, il Ministero ha invitato chiunque avesse acquistato le bustine a restituirle presso il punto vendita per ottenere il risarcimento del prodotto.
 
Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Agosto 2019, 10:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA