Tromba d'aria nel Brindisino: distrutto un parco giochi, allagato un ospedale: danni e disagi al traffico

Tromba d'aria nel Brindisino: distrutto un parco giochi, allagato un ospedale: danni e disagi al traffico

L'annunciata ondata di maltempo in provincia di Brindisi si è abbattuta con violenza fin dall'alba di oggi, martedì. Una tromba d'aria si è abbattuta su Mesagne causando danni per migliaia di euro. La zona maggiormente colpita è quella di Mater Domini, davanti al sagrato del santuario è caduto un grosso albero di pino. Fortunatamente non ci sono stati danni alle persone. In città le forti raffiche di vento hanno completamente distrutto il tendone del parco divertimenti per bambini "Gommolandia" presso il centro commerciale le Colonne. Ingenti i danni, i titolari sono sul posto per cercare di recuperare il salvabile.

Un altro albero è caduto in viale Indipendenza nella scuola materna "Cavaliere". Sempre in viale Indipendenza è stato abbattuto un muro perimetrale. Sul posto sono intervenuti i volontari della Protezione civile Ser e i vigili del fuoco di Brindisi per mettere la strada in sicurezza. Problemi di viabilità anche su via Brindisi per la caduta di un albero.

La pioggia si è infiltrata anche nell'ospedale di comunità Di Lellis, causando disagi nell'ospedale di comunità. Per le prossime 36 ore si attendono forti venti e pioggia.
 
 


Disagi e alberi abbattuti si segnalano anche a Francavilla Fontana e San Pietro Vernotico. 
Traffico parzialmente bloccato per allagamenti lungo la provinciale che collega Ostuni e Ceglie Messapica. Traffico bloccato stamani sullla strada provinciale Ceglie-Cisternino per la caduta di alcuni alberi.

A Brindisi chiusi i cimiteri cittadino e della frazione di Tuturano, porte sbarrate anche al Monumento al Marinaio. Aperto l'aeroporto e voli regolari.
 
Martedì 12 Novembre 2019, 10:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA