Sale sul pullmann, si siede e si masturba davanti ai passeggeri: nigeriano arrestato

Brescia, sale sul pullmann, si siede e si masturba davanti ai passeggeri: nigeriano arrestato

È salito sul pullmann, si è accomodato e ha iniziato a masturbarsi. Poi, una volta scoperto, ha cercato di fuggire, ma è stato fermato e arrestato dai Carabinieri. È successo a Carpenedolo, in provincia di Brescia ed è solo l'ultimo di quattro episodi analoghi che si sono verificati in poco tempo nella stessa zona.

Rimini, egiziano 37enne si masturba davanti ai bimbi in spiaggia: poliziotti lo salvano dal linciaggio

Autore del gesto, un 34enne di origine nigeriana. L'uomo è salito nel pomeriggio a bordo di un pullmann di linea diretto nella Bassa, si è seduto vicino a una ragazza e si è slacciato i pantaloni. Poi, ha iniziato a toccarsi di fronte agli altri passeggeri, alcuni anche minorenni.  È stata proprio la ventenne ad avvertire il conducente e a lanciare l'allarme. 

Quando il pullmann si è fermato, il nigeriano ha cercato di fuggire ma è stato prontamente bloccato dai militari della stazione di Montichiari, che l'hanno arrestato. In seguito è emerso che il 34enne - ospite di un amico a Carpenedolo - è un richiedente asilo al quale è già stata respinta la richiesta. La Questura ha avviato la pratica di espulsione. 

 
Lunedì 12 Agosto 2019, 20:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA