“Bonnie e Clyde” specialisti del furto in appartamento; in manette coppia di ladri
di Emilio Orlando

“Bonnie e Clyde” specialisti del furto in appartamento; in manette coppia di ladri

Prendevano di mira gli appartamenti da svaligiare nell'hinterland romano. Non c'era serratura e porta blindata che gli poteva resistere. Su uno smartphone avevano un'applicazione ed una chat con cui fotografavano il modello di porta da forzare ed immediatamente qualcuno dava loro istruzioni su come aprire. Riuscivano ad entrare anche nei condomini super vigilati.

 

Irma Sirazde e Aleksandre Bachiashvili, residenti a Tor Bella Monaca,  passavano inosservati come fossero marito e moglie a passeggio con un complice che li seguiva a distanza. Erano in realtà una coppia di ladri specializzati in furti lampo approfittando anche di assenza brevi da casa dei proprietari che al rientro trovavano completamente svaligiato il loro appartamento. 

 

L'ultimo colpo però non gli è andato a buon fine. Entrambi sono stati processati per direttissima ieri mattina al tribunale di Tivoli dopo il loro arresto. I malviventi, stavano per entrare in una casa in via Monte Bianco 113 nel comune di Guidonia. L'intuizione di un agente in borghese del IV distretto di polizia di San Basilio, di appostarsi nei pressi dell'abitazione ha permesso di ammanettare i componenti del commando di ladri che stavano terrorizzando la zona. Sono in corso le indagini per collegare ai tre arrestati anceh altri colpi messi a segno nella zona con lo stesso modus operandi. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 4 Aprile 2021, 17:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA