Bolzano, Peter e Laura sarebbero stati uccisi a distanza di 4 ore: «Brutta lite con la sorella, rifiutava di farsi curare»

Bolzano, Peter e Laura sarebbero stati uccisi a distanza di 4 ore: «Brutta lite con la sorella, rifiutava di farsi curare»

Peter Neumair e Laura Perselli potrebbero essere stati uccisi in due momenti differenti. I due coniugi scomparsi di Bolzano potrebbero essere morti in situazioni diverse e ad essere accusato del delitto resta il figlio della coppia, Benno Neumair. Tra lo spegnimento del telefono di Peter e quello di Laura sarebbero trascorse 4 ore, secondo gli inquirenti il tempo trascorso tra il decesso di uno e dell'altra.

 

Leggi anche > Bolzano, ripescato un corpo nel fiume. Potrebbe appartenere a Peter Neumair, il padre di Benno

 

Peter avrebbe spento il telefono alle 17,30 mentre Laura era fuori casa. Una cosa insolita per la coppia, un gesto a cui si cerca di dare una spiegazione, come riporta il Corriere della Sera. L'ipotesi è che Benno abbia ucciso il padre, forse strangolandolo intorno a quell'ora. Padre e figlio avevano un rapporto molto conflittuale e una discussione potrebbe essere stata la causa dell'aggressione. Gli inquirenti credono che al rientro a casa Laura abbia visto cosa era accaduto e che Benno, a quel punto, abbia deciso di uccidere anche lei per poi disfarsi dei corpi gettandoli dentro il fiume.

 

Per ora l'unico sospettato del delitto è proprio Benno, il figlio 30enne della coppia che era tornato a vivere con loro e che lavorava come supplente di matematica in una scuola media in lingua tedesca del capoluogo altoatesino. Il giovane però continua a negare ogni accusa, ma sono numerose le testimonianze di persone vicine ai Neumair che parlano di un soggetto aggressivo. Uno dei tanti racconti è legato alla cena di Natale dello scorso anno quando ci sarebbe stata una brutta lite tra la sorella e Benno. In famiglia si discuteva sulla possibilità di far vedere il giovane da uno specialista visti i suoi problemi psichiatrici sempre più evidenti, ma il 30enne avrebbe sempre rifiutato in modo categorico. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 11 Febbraio 2021, 09:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA