Bollettino Covid di lunedì 26 aprile: 301 morti e 8.444 casi in più. Oltre ottomila positivi in meno
di Domenico Zurlo

Bollettino Covid di lunedì 26 aprile: 301 morti e 8.444 casi in più. Oltre ottomila positivi in meno

Coronavirus in Italia, il bollettino di lunedì 26 aprile del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 8.444 su 145.819 tamponi (ieri erano stati 13.158 su 239.482 tamponi). 301 i morti di oggi (ieri erano stati 217). Con 16.539 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 452.812, 8.400 in meno rispetto a ieri quando c'era stato un calo di 236 unità.

 

Leggi anche > Covid al supermercato: «Tracce di virus su Pos, carrelli e tasti delle bilance»

 

Il tasso di positività è oggi del 5,79% (ieri era stato del 5,49%). ll totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 119.539. Dei 301 morti di oggi 58 vengono dalla Campania, 44 dal Lazio, 37 dalla Puglia e 31 dalla Lombardia. La regione più colpita è oggi la Campania con 1.282 nuovi positivi, con la sola Sicilia oltre i mille casi con 1.069. A seguire Lazio 964, Emilia Romagna 936, Lombardia 872 e Toscana 737.

 

Leggi anche > Coronavirus, il bollettino del Lazio: 44 morti e 964 nuovi positivi

 

 

Covid in Italia, il bollettino del 26 aprile

(clicca per visualizzare il pdf)


Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 3.971.114, di cui 119.539 morti e 3.398.763 dimessi e guariti, 16.539 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 452.812, ieri erano 461.212, un calo di 8.400 unità. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati solo oggi sono 145.819 (ieri erano stati 239.482). I tamponi totali effettuati fino ad oggi sono 57.271.836, mentre il totale delle persone testate è di 25.260.009.

 

Del totale dei positivi sono 429.328 quelli in isolamento domiciliare (-8.360), 20.635 ricoverati con sintomi (-27) mentre i malati in terapia intensiva sono 2.849 (-13) di cui 601 in Lombardia (-9), 331 nel Lazio (+1), 268 in Emilia Romagna (+3), 262 in Toscana (+10), 247 in Piemonte (-13) e 232 in Puglia (-3). Gli ingressi in terapia intensiva sono oggi 132 (+18 rispetto a ieri): il dato peggiore è della Puglia (22), seguita da Toscana (20), Emilia Romagna e Lazio (13).


Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Aprile 2021, 08:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA