Bimbo di 13 mesi precipita dal balcone: ricoverato, è grave. La babysitter indagata per tentato omicidio

Bimbo di 13 mesi precipita dal balcone: ricoverato, è grave. La babysitter indagata per tentato omicidio

Un bambino di 13 mesi è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Bologna dopo una caduta dall'alto avvenuta a Soliera, in provincia di Modena, intorno alle dieci del mattino. Il bambino sarebbe caduto da un balcone o da una finestra, da un'altezza di tre metri, anche se per il momento non emerge alcun particolare sulla dinamica di quanto sarebbe avvenuto. Il piccolo è stato portato immediatamente all'ospedale Maggiore di Bologna: la prognosi è riservata ed è in pericolo di vita.

Bimbi ustionati all'asilo, la dirigente scolastica: «Il falò dei genitori non era stato autorizzato»

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno conducendo accertamenti coordinati dalla procura della Repubblica di Modena. Ad accorgersi del bimbo a terra sarebbe stato un vicino di casa: pare che il minore al momento dell'accaduto si trovasse nell'abitazione insieme a una baby sitter, una ragazza di 32 anni, che è stata sentita dai carabinieri di Soliera e ne è uscita accompagnata dai militari.  In caserma a Soliera era presente anche il pubblico ministero: la donna, secondo quanto scrive l'agenzia ANSA, sarebbe indagata per tentato omicidio. Gli inquirenti non escludono infatti che possa avere delle responsabilità dirette nella caduta del minore dall'altezza di alcuni metri.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 1 Giugno 2022, 16:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA