Bimbo di 10 mesi muore all'asilo: le educatrici del nido lo hanno trovato con evidenti segni di sofferenza

Bimbo di 10 mesi muore all'asilo: le educatrici del nido lo hanno trovato con evidenti segni di sofferenza

Un bambino di soli 10 mesi è morto oggi dopo essere stato notato in uno stato di evidente sofferenza, questo pomeriggio, mentre si trovava all'asilo nido «Piri Piri» di Casatenovo, popoloso centro della Brianza in provincia di Lecco.

Il piccolo è stato soccorso e portato in elisoccorso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è giunto attorno alle 15.20 ma poco dopo le 16 i medici hanno dovuto constatarne il decesso

Il piccolo attorno alle 14.20 è stato trovato dalle educatrici del nido con evidenti segni di sofferenza e sono stati mobilitati i soccorsi. Subito le condizioni del bambino sono apparse gravi, con i sintomi di un arresto cardiocircolatorio ed è stato caricato sull'ambulanza mentre l'elicottero atterrava poco lontano dalla struttura.

SENZA VITA NEL PASSEGGINO L’operatrice dell’azienda di cosmetici Pupa lo ha trovato senza vita nel passeggino durante il riposino pomeridiano. A nulla sono servite le manovre rianimatorie proseguite durante il volo in elicottero e dopo l’arrivo in ospedale. Il piccolo, figlio di una dipendente, sarebbe stato stroncato da un arresto cardiaco.

ASILO AZIENDALE DELL'AZIENDA DI COSPETICI 'PUPA' L'asilo era stato creato sette anni fa per accogliere i figli dei dipendenti di un'azienda del settore cosmetico con sede in zona, poi ha iniziato ad accettare anche bimbi i cui genitori non lavorano in ditta. Sull'accaduto è stato aperto un preliminare d'inchiesta che dovrà accertare le cause del decesso.

Giovedì 14 Settembre 2017, 22:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA