Bimba di 15 mesi azzannata al volto da un cane: «Salvata da mamma e sorellina»

Bimba di 15 mesi azzannata al volto da un cane: «Salvata da mamma e sorellina»

Un cane di razza Labrador ha morso e ferito gravemente al volto una bambina di 15 mesi, in un appartamento di Genova, nel quartiere di Sestri Ponente: è successo ieri pomeriggio intorno alle 13 e nell'abitazione, insieme alla bambina, c'erano la sorellina e la mamma, che è intervenuta per fermare l'animale, trasferito dalla polizia municipale presso il canile di Genova Sestri.

«Mamma ho mal di pancia»: ma la bimba, 11 anni, era stata violentata. Arrestato il nonno

La piccola, soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata all'ospedale Gaslini di Genova per le ferite al volto provocate dai morsi del cane, di grossa taglia. Una volta in pronto soccorso, refertata in codice verde, è stata portata in sala operatoria per la pulizia e la sutura della ferita. «Ora la piccola sta bene - ha spiegato all'Adnkronos Raffaele Spiazzi, direttore sanitario del Gaslini - e in un paio di giorni potrà fare ritorno a casa»


Mamma e bimbo trovati morti in una grotta. Salvo l'altro figlioletto: «Li ha uccisi papà»
Giovedì 25 Aprile 2019, 20:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA