Il biliardino è salvo: non serviranno verifiche e nulla osta. Passa l'emendamento nel Pnrr

Il biliardino è salvo: non serviranno verifiche e nulla osta. Passa l'emendamento nel Pnrr

Il biliardino è salvo: niente verifiche e nulla osta

Il biliardino è salvo. Dopo che negli ultimi giorni era montato il dibattito su nulla osta, verifiche e sanzioni ai biliardini negli stabilimenti e nelle sale giochi di tutta Italia, un emendamento nel decreto Pnrr approvato in Senato mette fine alle polemiche.

 

In base alla norma infatti entro il 15 novembre di ogni anno l'Agenzia delle Dogane dovrà individuare gli apparecchi «meccanici ed elettromeccanici che non distribuiscono tagliandi» (tra cui rientrano i calciobalilla) che saranno esenti dall'obbligo di verifica tecnica e conseguente nulla osta da parte della stessa Agenzia oggi necessari per l'utilizzo. La mancanza di queste certificazioni comporta infatti il rischio di sanzioni. Resta fermo, invece, l'obbligo di versamento dell'imposta sugli intrattenimenti


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Giugno 2022, 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA