Due turisti morti in spiaggia: colti da malore in riva al mare, a distanza di 5 minuti e 30 metri
di Marco Corazza

Due turisti morti in spiaggia a Bibione: colti da malore in riva al mare, a distanza di 5 minuti e 30 metri

Malore per due bagnanti, due decessi in riva al mare di Bibione (Venezia). L'allarme è scattato verso le 11.30 quando il personale della Bibione spiaggia è intervenuto per un uomo di circa 70 anni che, colto da malore, è stato portato a riva.

 

 

Sul posto, in prossimità del tratto di spiaggia antistante l'hotel Bibione Palace, sono arrivati anche i sanitari del Punto di primo intervento. Con loro anche l'elicottero del Suem atterrato nei pressi dello Zenith. Purtroppo ogni sforzo non è servito a salvare l'uomo. Nessun parente si è presentato.

Intanto, dopo 5 minuti, a circa 30 metri di distanza, i soccorritori sono intervenuti per un altro bagnante colto da malore. Si tratta di un 51enne tedesco, in vacanza con la famiglia, che è stato portato a riva. Anche per lui purtroppo non c'è stato modo di salvarlo.


Ultimo aggiornamento: Domenica 1 Agosto 2021, 18:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA