Coronavirus, da mercoledì notte iniziano a chiudere tutti i benzinai

Benzinai, da mercoledì notte iniziano a chiudere tutti

Dopo la fila ai supermercati, potrebbero arrivare le code anche ai benzinai. E' l'ennessimo effetto negativo del coronavirus. «Noi, da soli, non siamo più nelle condizioni di assicurare né il necessario livello di sicurezza sanitaria, né la sostenibilità economica del servizio. Di conseguenza gli impianti di rifornimento carburanti semplicemente cominceranno a chiudere: da mercoledì notte quelli della rete autostradale, compresi raccordi e tangenziali; e, via via, tutti gli altri anche lungo la viabilità ordinaria». Lo annunciano in una nota Faib (Confesercenti), Fegica (Cisl), Figisc/Anisa (Confcommercio).

Leggi anche > Coronavirus, la bozza del nuovo decreto: nuova stretta contro i furbetti e multe fino a 4mila euro


 
 

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Marzo 2020, 15:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA