Lumidolls, tornano le bambole sexy: la casa riaprirà, ma ad un altro indirizzo

Lumidolls, tornano le bambole sexy: la casa riaprirà, ma ad un altro indirizzo

La casa delle Lumidolls, le bambole sexy, è salva: la prima casa di appuntamenti italiana con le sex doll, chiusa qualche giorno fa a Torino dalla polizia locale per irregolarità, potrà riaprire anche se ad un altro indirizzo. I gestori, racconta TorinoToday, hanno infatti ricevuto l’ok del Comune: risulterà come affittacamere e sarà in regola con la licenza.

Sigilli alla casa di appuntamenti: «Non è in regola». Ecco cosa non andava

Le prenotazioni, nonostante il temporaneo stop e i sigilli all’alcova nel quartiere Mirafiori, non si erano mai fermate: i titolari ora, data la necessità di cambiare indirizzo, stanno pensando di aprire un nuovo bed and breakfast o di acquisirne uno già esistente. Il ritorno della casa delle sex doll dovrebbe essere effettivo entro un mese.
 
 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Settembre 2018, 17:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA