Bambino autistico di 4 anni, nessuno va alla sua festa di compleanno. Per fortuna arriva la sorpresa

Bambino autistico di 4 anni, nessuno va alla sua festa di compleanno. Per fortuna arriva la sorpresa
Organizza la festa di compleanno, ma solo uno dei suoi 18 invitati si presenta. Un bambino di 4 anni, affetto da autismo non ha potuto festeggiare come avrebbe voluto a causa dell'assenza dei suoi piccoli amici. È accaduto a Cavezzo, nel Modenese, e a denunciarlo è stata la madre del piccolo che ieri con suo figlio è stata accolta al Kids Festival di Milano per una festa speciale.

Lele Spedicato migliora, le ultime notizie nel messaggio dei Negramaro
Violenta la sorellina di 4 anni e la uccide, il racconto della mamma: «Vado a trovarlo in carcere, amo mio figlio»
Filippo Magnini, incidente in moto: investito da un'auto



Il caso, riportato dalla stampa locale, ha colpito anche il ministro per le Politiche per la famiglia e la disabilità, Lorenzo Fontana, che ha espresso solidarietà alla famiglia. L'episodio, spiega la madre all'ANSA, si è verificato la settimana scorsa, in occasione della festa organizzata per il suo bambino qualche giorno fa. «Ho invitato 18 bambini con le rispettive famiglie - racconta - solo in cinque hanno risposto, quattro declinando e una sola per confermare la partecipazione». Agli invitati la donna aveva chiesto non regali, ma una donazione per un'associazione che lei stessa ha contribuito a fondare e che si occupa di bambini con autismo. Il compleanno però è stato disertato.

Un episodio «amaro» che la madre del piccolo ha denunciato sui social e lo sfogo su Facebook non è passato inosservato. Tra le tante manifestazioni di solidarietà l'invito al Kids Festival di Milano dove il piccolo ieri ha avuto una festa di compleanno speciale e partecipata. Poi la telefonata dal ministero della Famiglia. «Ci ha contattati un portavoce del ministro Fontana - afferma la donna - esprimendo solidarietà per quanto accaduto e sottolineando che cose del genere non dovrebbero succedere. Il ministro stesso è a conoscenza della vicenda e ci ha invitati a comunicare novità sul caso qualora ce ne fossero».


 
Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Ottobre 2018, 16:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA