Bambina di 7 anni aggredita dal pitbull di famiglia in casa della nonna: il cane le ha "strappato" una guancia

Bambina di 7 anni aggredita dal pitbull di famiglia in casa della nonna: il cane le ha "strappato" una guancia

di Andrea Tafuro

È stata aggredita dal pitbull di famiglia: paura in casa per una bambina di 7 anni. Morsa da un pitbull al viso, la bimba di 7 anni si trova ricoverata nel reparto di chirurgia pediatrica del “Vito Fazzi” di Lecce.

L’episodio si è verificato, ieri sera, mentre la bambina si trovava in casa della nonna a Monteroni. All’improvviso, il cane di famiglia ha azzannato la piccola strappandole una guancia.

Il tutto sarebbe avvenuto alla presenza della donna, una 43enne, mentre i genitori della bimba erano in casa ma non hanno assistito all'aggressione.

Donna segregata in casa dal fratello e dalla cognata, l'incubo lungo 22 anni: «Poteva lavarsi una volta al mese»

Alessandra Matteuzzi uccisa dall'ex, insulti choc sui social dopo la morte. La famiglia denuncia gli haters

I soccorsi

Trasportata d’urgenza nel nosocomio leccese, la bambina è stata ricoverata nel Reparto di Chirurgia Pediatrica dove i medici decideranno nelle prossime ore come intervenire. Lo stesso personale sanitario del nosocomio leccese ha allertato la Polizia che sta ora conducendo gli accertamenti del caso.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Settembre 2022, 14:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA