Baby prostituta 15enne sorpresa in strada: affidata ai servizi sociali

Baby prostituta 15enne sorpresa in strada: affidata ai servizi sociali

Agli agenti della polizia locale ha detto che aveva 20 anni. Ma dai successivi accertamenti è emerso che ne aveva appena 15. Una ragazza straniera è stata sorpresa a prostituirsi nella zona orientale di Napoli. Gli agenti hanno accertato che la ragazza si era allontanata dalla struttura di accoglienza della provincia di Palermo dove aveva trovato accoglienza. La ragazza sarebbe giunta in Italia nel mese di ottobre dello scorso anno. Ora è stata affidata dai Servizi Sociali ad una struttura protetta. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili che hanno inserito la ragazza nel mondo della prostituzione e all'individuazione di eventuali sfruttatori. Quando sono arrivati i vigili la ragazzina era in compagnia di altre due donne, entrambi maggiorenni.

Russel Crowe, il dolore per la morte di Sisto Malaspina: «Era come uno zio»​

La presenza di prostituite giovanissime era stata segnalata nei giorni scorsi alla polizia locale da alcuni residenti. Gli agenti hanno quindi avviato un servizio di controllo e l'altra sera hanno fermato tre donne. Una, la ragazza di 15 anni, ha tentato di dileguarsi ma è stata raggiunta. Ha dichiarato che aveva 20 anni non avendo alcun documento di riconoscimento è stata accompagnata negli uffici della polizia locale di Napoli. Dai successivi accertamenti è emerso che aveva appena 15 anni.
Sabato 10 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME