Baby gang terrorizza e pesta altri ragazzi nel parco: «Hanno tentato di investire un 14enne per poi aggredirlo»

Baby gang terrorizza e pesta altri ragazzi nel parco: «Hanno tentato di investire un 14enne per poi aggredirlo»

Veri e propri agguati, in un parco che loro consideravano di loro proprietà, e con aggressioni in venti contro sei. Sono tutti di Foggia, hanno tra i 12 e i 15 anni, i bulli che hanno dato vita a una vera e propria guerriglia nel parco San Felice, uno dei più grandi e frequentati giardini di Foggia, nella zona dell'ospedale.

Maltempo, frane e colata di fango spazza via le auto nel lecchese: terrore in centro​



Sei ragazzini tra i 14 e i 15 anni sono stati minacciati dal gruppo di venti bulli, i più piccoli dei quali appena 12enne, perché andassero via. Lo avevano già fatto nei giorni precedenti, ma questa volta due di loro, in sella a un motorino, hanno cercato di investire un quattordicenne, accerchiandolo e picchiandolo mentre gli altri si dileguavano. Con un orecchio tumefatto e la maglietta strappata, la vittima è riuscita a fermare una volante nei paraggi in servizio di controllo. I poliziotti sono ora sulle tracce degli aggressori, tutti riconoscibili.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 7 Agosto 2019, 10:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA