Non cede il rolex, gli sparano nell'auto ma i colpi vanno a vuoto
di Nicola Rosselli

Non cede il rolex, gli sparano nell'auto ma i colpi vanno a vuoto

AVERSA - Difende il Rolex, gli esplodono contro diversi colpi di pistola che, fortunatamente vanno a vuoto. Teatro di questa scena da far-west viale Kennedy ad Aversa; protagonista e vittima Gianluca Di Luise, 41 anni, commercialista di Gricignano, comune nel quale ha ricoperto anche cariche politiche sino all'ottobre scorso, quando il consiglio comunale è stato sciolto per dimissioni della maggioranza dei consiglieri.

E’ accaduto intorno alle 8.30 di stamani. Secondo una prima ricostruzione, due uomini, in sella ad uno scooter di colore nero e armati di pistola, si avvicinavano all’auto su cui viaggiava Di Luise, un’Audi Q5, all’altezza dell’incrocio tra viale Kennedy e via Garofano. Uno dei rapinatori mandava in frantumi con il calcio dell’arma il vetro del finestrino lato guida, cercando di strappare l’orologio dal polso del professionista. Non riuscendovi per la resistenza del commercialista, esplodeva dei colpi di pistola all’interno dell’abitacolo che, però, andavano a vuoto. Poi i due si davano alla fuga sul motociclo. Ad indagare sull'episodio gli uomini del locale commissariato.

 

 
 
Venerdì 7 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 23:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME