Rubano l'autovelox ma un passante fotografa la targa della loro auto: denunciati due 18enni

I due giovani dovranno ora rispondere di furto pluriaggravato in concorso

Rubano l'autovelox ma un passante fotografa la targa della loro auto: denunciati due 18enni

di Redazione web

Hanno rubato l'autovelox, caricandolo nella loro auto, ma non si sono accorti che un passante ha fotografato la targa della loro vettura, e per due 18enni è scattata la denuncia. I due ragazzi sono stati denunciati dai carabinieri per aver asportato la colonnina del sistema autovelox posta su una strada del comune di Mussolente.

I due 18enni, che stavano trascorrendo la serata con 4 amici, risultati estranei al fatto, erano in macchina quando hanno deciso di fermarsi: hanno estratto un flessibile alimentato a batteria, hanno segato alla base la colonnina, caricandola poi nel bagagliaio prima di allontanarsi.

Incidente in moto contro un camion, Fabio Marceddu morto a 18 anni

Rita De Crescenzo, la star di TikTok apre un negozio a Napoli, caos in strada: «Traffico e ambulanze bloccate»

La foto del passante

I movimenti dei due nei pressi dell'autovelox sono stati però notati, pur nell'oscurità, da un passante, un abitante della zona, che ha allertato il 112. L'uomo era riuscito a fotografare la targa di una delle tre auto allontanatesi subito dopo il fatto. Indicazione che ha portato i carabinieri dritti nell'abitazione di uno dei responsabili del furto.

La colonnina arancione è stata recuperata e data in consegna al sindaco di Mussolente, che provvederà a farla reinstallare. Il valore della strumentazione è di oltre 1.000 euro.

I due 18enni dovranno ora rispondere di furto pluriaggravato in concorso.


Ultimo aggiornamento: Sabato 10 Settembre 2022, 12:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA