L'auto si ribalta e finisce contro un pilone in cemento armato: morte due soldatesse americane

L'auto si ribalta e finisce contro un pilone in cemento armato: morte due soldatesse americane

Morte due soldatesse americane, di 30 e 18 anni, in servizio nella base militare Usa di Sigonella (Siracusa), coinvolte in un incidente stradale avvenuto nell'asse dei servizi, vicino al carcere di Bicocca, a Catania.

 

Leggi anche - Treviso, rave non autorizzato sulle sponde del fiume Piave: identificati 50 giovani  

 

Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 5.40 del mattino, nel passaggio a livello di via Passo del Fico, l'Alfa Romeo 147 sulla quale viaggiavano le due vittime, si è ribaltata. 

A causa dell'urto violentissimo con un pilone in cemento armato a sostegno della sbarra di stop, le donne sono state sbalzate fuori dall'auto. Il violento impatto ha fatto capovolgere e accartocciare l'auto. E' stata avviata un’inchiesta da parte degli ispettori della polizia municipale di Catania, insieme ai carabinieri.

«La nostra comunità è profondamente rattristata dalla tragica perdita di questi nostri commilitoni. - ha commentato il comandante della Nas Sigonella americana, capitano di vascello Kevin Pickard ha commentato -. Mancheranno molto ai loro amici, ai loro colleghi e alla leadership della Nas Sigonella. Nell'affrontare insieme questa situazione, stiamo fornendo tutto il supporto necessario alle loro famiglie nonché ai loro amici e colleghi». 


Ultimo aggiornamento: Domenica 12 Settembre 2021, 21:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA