Apprezzamento hot a una ragazza sfocia in rissa: arrestati 5 giovani. «Scena da film, panico in strada»

Apprezzamento hot a una ragazza sfocia in rissa: arrestati 5 giovani. «Scena da film, panico in strada»

L'apprezzamento ad una ragazza sfocia in rissa, e in cinque finiscono in manette: è una scena da film quella avvenuta ieri sera nel trapanese a Mazara del Vallo, dove un apprezzamento di cattivo gusto nei confronti di una giovane donna è finita in una lite violenta. Cinque ragazzi sono stati arrestati con l'accusa di rissa aggravata: da un lato un amico della ragazza, dall'altra il protagonista della battuta fuori luogo e i suoi amici.

Fumo da un autobus nel traforo del Monte Bianco: 67 evacuati, paura nel tunnel

Gli increduli passanti, davanti a quella scena che sembrava un film d'azione, hanno subito chiamato le forze dell'ordine: ma quando carabinieri, finanzieri e poliziotti sono arrivati sul posto, hanno avuto bisogno addirittura di intervenire con lo spray al peperoncino per riportare la calma tra i giovani litiganti.

I partecipanti alla violenta rissa, tutti identificati e arrestati (anche grazie all'analisi dei filmati dei sistemi di videosorveglianza della zona) sono due 22enni, un 25enne, un 24enne e un 21enne. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari dell'ospedale Abele Ajello per soccorrere i feriti. Due dei partecipanti alla rissa, infatti, hanno riportato contusioni, traumi e fratture. Altri due, nonostante le ferite, hanno rifiutato le cure dei medici. Dopo le formalità di rito, i cinque sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa del rito direttissimo. 

Mercoledì 17 Luglio 2019, 18:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA