Siena, muore in rsa anziana vaccinata al Covid: «Aveva ricevuto le due dosi previste»

Video

Un'anziana che aveva ricevuto il vaccino anti Covid è morta in una rsa. Accade nella struttura Bottai di Colle Val d' Elsa (Siena), dove sembra il nuovo coronavirus circoli anche nella sua variante inglese. Inoltre sono stati disposti, e sono tuttora in corso, esami di laboratorio sia sia sugli anziani vaccinati, sia sull'anziana deceduta. Le analisi in corso serviranno per capire se il vaccino somministrato garantisce già agli ospiti la copertura immunitaria oppure non ancora e serve altro tempo.

 

Il fatto

Il decesso è avvenuto la scorsa notte, e al momento sembra che nella struttura ci sia un cluster di 11 persone positive, di cui 9 anziani e due dipendenti. «Le condizioni - si legge nella nota - sono da considerare per tutti gli ospiti stazionarie». La struttura precisa inoltre che «tutti gli ospiti si sono sottoposti a vaccino ed hanno ricevuto le due dosi previste terminando la vaccinazione il 26 gennaio». Infine «la struttura - conclude il comunicato - è costantemente in contatto con i familiari degli ospiti ed esprime profondo cordoglio per la grave perdita avvenuta».

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Febbraio 2021, 00:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA