Anziana uccisa in casa, arrestata la figlia: è accusata di omicidio volontario

La donna ha ucciso l'anziana madre, al termine dell'ennesima lite, a San Benedetto del Tronto. Poi ha chiamato la polizia

Anziana uccisa in casa, arrestata la figlia: è accusata di omicidio volontario

Ha ucciso l'anziana madre, al termine di una lite. Poi ha chiamato la polizia, spiegando cosa aveva appena fatto. Per questo motivo, una donna di 48 anni è stata arrestata oggi a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno).

Leggi anche > Elena Del Pozzo, i Ris sequestrano le scarpe della mamma: probabile svolta nel delitto

Daniela Multarini, 48 anni, ha ucciso questa mattina la madre, l'80enne Maria Teresa Maurella, colpendola ripetutamente alla testa con un oggetto contundente e nel resto del corpo con un'arma da taglio. Poi è salita all'ultimo piano della palazzina in cui viveva, scagliandosi contro la porta di un anziano vicino di casa, minacciandolo e insultandolo. Tranquillizzata dagli altri condomini, ha poi chiamato la polizia: gli agenti hanno trovato la madre cadavere e la figlia in evidente stato confusionale. La 48enne è ora piantonata all'ospedale Madonna del Soccorso, in stato di arresto per omicidio volontario.

 

Agli agenti, finora, la donna non ha spiegato i motivi che l'hanno spinta ad uccidere l'anziana madre. Le grida che provenivano dall'appartamento sono state sentite da tanti vicini, ma in molti non ci hanno fatto particolarmente caso: le liti, stando a quanto raccontano i condomini, erano quasi all'ordine del giorno. Una convivenza complicata, aggravata anche dai problemi economici e da quelli di natura psichica della 48enne. Dai primi accertamenti, non risulta però che madre e figlia fossero seguite dai servizi sociali. L'altra figlia dell'anziana, rientrata da pochi giorni dall'Australia, è stata sentita dai poliziotti, insieme ad altri condomini. Aperto un fascicolo per omicidio volontario e disposta l'autopsia sul corpo dell'80enne: servirà a chiarire con precisione la dinamica esatta dell'uccisione.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 21:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA