Mattarella e il premier Conte ai funerali di Antonio Megalizzi

Mattarella e il premier Conte ai funerali di Antonio, giornalista ucciso dal terrorista

Già dalle 13 una piccola folla aveva  iniziato a radunarsi davanti all'entrata della cattedrale di Trento, in piazza Duomo, per rendere omaggio ad Antonio Megalizzi, il giornalista di 29 anni morto in seguito all'attentato di Strasburgo di martedì 11 dicembre. Amici, conoscenti, ma anche tanta gente comune, venuta a portare l'ultimo commosso saluto al giovane calabrese ormai trentino di adozione. 
 
 

Davanti al portone della chiesa, sono state deposte corone di fiori con messaggi di vicinanza da parte della Presidenza del Consiglio, della presidenza del Senato, della Rappresentanza permanente d'Italia a Vienna.Corone di fiori per Antonio, sono state deposte anche dagli amici del liceo e dai nonni. Presenti il Capo dello Stato Mattarella, il presidente del consiglio, Giuseppe Conte,  il ministro per i rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro e il presidente del consiglio europeo, Antonio Tajani.

«Una violenza cieca e assurda ancora una volta ha decapitato una giovane vita, colpito al cuore per sempre una famiglia, tramortita una comunità». Così l' arcivescovo di Trento, monsignor Lauro Tisi, nel Duomo di Trento durante l'omelia.

Giovedì 20 Dicembre 2018, 15:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA