Anna Maria muore a 18 anni per la rottura di un aneurisma: «Era una volontaria amata da tutti»
di Alessia Strinati

Anna Maria muore a 18 anni per la rottura di un aneurisma: «Era una volontaria amata da tutti»

Aveva solo 18 anni e da tutti era descritta come una ragazza dal cuore d'oro. Anna Maria Linguanti è stata uccisa dalla rottura di un aneurisma mentre era a casa con i suoi familiari a festeggiare il suo diploma ottenuto con il pieno dei voti. Anna Maria si è accasciata improvvisamente e poco dopo è morta.

Santina muore durante il parto a 35 anni: sei indagati tra medici e ostetriche



Per la ragazza non c'è stato nulla da fare e tutta la comunità è sconvolta per la sua perdita. Tutti l'hanno sempre descritta come una ragazza altruista, impegnata nel volontariato. Anna Maria  era impegnata nell’animazione dei gruppi salesiani presso la struttura religiosa di Via Don Bosco ed era amata da tutti per il suo sorriso e la sua voglia di vivere. Il sindaco stesso di Modica, in provincia di Ragusa, l'ha voluta ricordare, parlando della sua scomparsa come di una perdita incolmabile.

Il parroco Don Filippo Ruta ha annunciato la sua scomparsa ricordando a sua volta il sorriso e la bontà di Anna Maria e con loro decine sono stati i messaggi di cordoglio sui social per la ragazza, tra cui anche quello del giornalista Paolo Borrometi.
Lunedì 22 Luglio 2019, 15:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA