Mal di testa fortissimo: Anna muore poco dopo, una città intera sconvolta

Rovigo, mal di testa fortissimo: Anna Fenzi muore poco dopo, una città intera sconvolta

Un attacco ischemico acuto ha portato alla morte improvvisamente Anna Fenzi dai suoi due figli adolescenti, Michele e Giorgia, dal compagno Massimo e dalle centinaia di persone della città che la conoscevano e le volevano bene. Aveva solo 48 anni, viveva a Rovigo con i suoi ragazzi e lavorava in un centro estetico. La notizia è volata di bocca in bocca in pochissimo tempo dalla serata di venerdì, raggiungendo come una doccia gelida i tantissimi che la conoscevano. La notizia è riportata da Il Gazzettino.

 

 

MAL DI TESTA

Alla fine della scorsa settimana aveva accusato un fortissimo mal di testa. Da lì la situazione è rapidamente peggiorata, fino a portare alla morte. Una città intera è sotto choc.  Colpita una ischemia che, purtroppo, non le ha lasciato scampo. Tutti coloro che la conoscevano la descrivevano come una persona stupenda, solare e generosa, rara. Da qualche giorno pare lamentasse un malessere, forse i sintomi della ischemia che, nella serata di venerdì, se la è portata via. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Marzo 2021, 22:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA