Il disperato appello di Angelica Romano, malata di leucemia: «Donate il sangue, ne abbiamo bisogno»

Napoli, l'appello disperato di Angelica Romano, malata di leucemia: «Donate il sangue, ne abbiamo bisogno»

  • 2,3 mila
    share
Un appello disperato che in poche ore è diventato un serrato passa parola esteso anche attraverso social e Whatsapp. All'ospedale Cardarelli di Napoli c'è bisogno di sangue.  La voce è quella di Angelica Romano, una giovane ricercatrice, presidente dell'associazione di volontariato "Un ponte per", impegnata nelle battaglie  sociali e ambientaliste. Questo il suo appello: «Ragazze e ragazzi vi chiedo una cortesia. Da pochi giorni ho scoperto di avere una forma di leucemia mieloide e sono ricoverata al reparto ematologia del Cardarelli. Tutti i giorni, noi tutti uomini, donne aspettiamo sacche di sangue e piastrine. Ci servono per tenerci in vita. Arrivano sempre la sera perché non ci sono donatori. È possibile donare dalle 8 alle 13 tutti i giorni tranne quelli festivi».  «Lo so che uno non ci pensa - continua Angelica-  ma  ieri è morto un ragazzo di 18 anni, ricoverato nella stanza a fianco alla mia. Iscrivetevi anche per donare il midollo . Non avete idea del bisogno che c'è qui».

 


 
Mercoledì 31 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME