Andrea Camilleri come sta, il bollettino medico delle 17: «Ha una fibra forte, condizioni critiche ma stazionarie»

Sono sempre critiche ma stabili le condizioni dello scrittore siciliano Andrea Camilleri, ricoverato da ieri mattina all'ospedale Santo Spirito di Roma dopo un arresto cardiaco: nell'ultimo bollettino medico delle ore 17 i sanitari hanno fatto sapere che la prognosi resta riservata ma lo scrittore «ha una fibra forte»​. Camilleri, che ha 93 anni, è nell'ospedale romano da ieri mattina, circondato da amici e familiari. «Camilleri ha una fibra forte, la condizioni sono critiche ma stazionarie», hanno fatto sapere i medici questo pomeriggio. 


Andrea Camilleri, il mistero del 4 dicembre 2018

«La forte fibra del paziente ci sta consentendo di proseguire come programmato l'iter diagnostico-terapeutico, con l'intento di supportare e stabilizzare la funzione degli organi vitali». Lo ha detto Roberto Ricci, direttore del Dea dell'ospedale Santo Spirito di Roma leggendo il bollettino medico sulle condizioni dello scrittore Andrea Camilleri. «Le condizioni cliniche dello scrittore Andrea Camilleri sono stazionarie ma sempre critiche - ha aggiunto - La prognosi rimane riservata».


 

Martedì 18 Giugno 2019, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA