Allerta maltempo, scuole chiuse a Catania e in diversi comuni della Sicilia. L'elenco completo

Allerta maltempo, scuole chiuse a Catania e in diversi comuni della Sicilia. L'elenco completo

Scuole chiuse anche a Siracusa, Buscemi, Carlentini, Cassaro, Ferla, Floridia, Francofonte, Lentini, Melilli

Ancora maltempo in Sicilia. La Protezione civile ha emesso l'avviso di allerta arancione sul versante orientale e allerta gialla per il resto del territorio regionale. Sull'isola sono previste forti raffiche di vento, aggravate dall'arrivo dell'uragano Medicane. Al fine di mettere al sicuro insegnanti e alunni, domani, giovedì 28 ottobre e venerdì 29 ottobre, in alcuni comuni, le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse.

 

Leggi anche - Mamma uccide le figlie, il suo corpo trovato nell'Adige. Le sue ultime parole: «Hanno la febbre, oggi niente scuola»

 

Nell'elenco dei comuni, in continuo aggiornamento, c'è Catania, dove nei giorni scorsi il maltempo ha provocato danni, inondazione e la morte di due persone.

«In 49 anni di vita vissuta in questa città non avevo mai vissuto questo fenomeno - dichiara in un comunicato il sindaco di Catania Pogliese -. Domani e venerdì resteranno chiuse le scuole e le attività commerciali non essenziali almeno per quanto riguarda Catania, poi saranno gli altri sindaci a fare le opportune valutazioni». Stessa per il comune di Adrano, in provincia di Catania. 

Scuole chiuse anche a Siracusa e in numerosi comuni della provincia. Tra questi, Noto, Floridia, Solarino, Augusta, Avola, Buccheri, Buscemi, Carlentini, Cassaro, Ferla, Floridia, Francofonte, Lentini, Melilli, Pachino, Palazzolo Acreide, Portopalo di Capo Passero, Priolo Gargallo, Rosolini, Sortino.

Chiuse le scuole anche ad Enna, come ha annunciato il sindaco Maurizio Dipietro su Facebook: «Si dispone la sospensione dell'attività didattica di tutte le scuole ed istituti scolastici di ogni ordine e grado compresi gli asili nido, nonché le attività scolastiche ed extrascolastiche e le attività esercitate dagli Enti di formazione e la chiusura totale dei relativi plessi ricadenti nel Comune di Enna».

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Ottobre 2021, 22:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA